Detartrasi

La salute della bocca è molto importante per i nostri amici a quattro zampe, cani o gatti che siano. Una cattiva igiene orale può portare all’insorgenza di malattie, anche gravi e comportare uno stato di malessere e dolore nell’animale.

Fra i problemi più frequenti si riscontrano: gengiviti, stomatiti, periodontiti, perdita di denti, infezioni batteriche. Nei casi più gravi le infezioni del cavo orale possono essere veicolo di batteri alla base di polmoniti, endocarditi, nefriti.

Quando si avvertono alito pesante (alitosi), cambiamenti di stili alimentari, gengive gonfie e sanguinanti, oppure perdita di saliva (disfagia o scialorrea), sarebbe opportuno far visitare l’animale da un veterinario.

La detartrasi ha lo scopo di rimuovere la placca e il tartaro accumulati e lisciare la superficie del dente. Gli accumuli grossolani di tartaro possono essere tolti con l’ausilio di pinze mentre il rimanente tartaro sopra gengivale viene eliminato con un ablatore ad ultrasuoni.

Se, a seguito della pulizia, le condizioni del dente sono troppo gravi (mobilità o fenomeni evidenti di riassorbimento radicolare) si procederà con l’estrazione.

Si tratta di una operazione di pulizia dentale che viene effettuata in anestesia generale. L’anestesia, condotta secondo le moderne tecniche, non presenta caratteristiche di particolare complessità ed anche negli animali più problematici, molto anziani o cardiopatici, la si può eseguire con discreta sicurezza.

Si ricorda che la detartrasi può dover essere ripetuta più volte nell’arco della vita dell’animale, in dipendenza della gravità del tartaro.

Come si procede?

Si effetta una visita preventiva per valutare lo stato di salute generale dell’animale: viene prelevato un campione di sangue per valutare la funzionalità organica generale. Laddove ritenuto necessario, si procede con una radiografia ed eventualmente un ecocardiografia. Viene prescritta una terapia antibiotica, da iniziarsi qualche giorno prima dell’intervento.

Si prende appuntamento per la data dell’intervento. Il giorno dell’intervento, l’animale dovrà essere digiuno. L’operazione si svolge in Day Hospital ed il paziente viene solitamente dimesso il pomeriggio/sera dell’intervento.

Alla dimissione, l’animale è già in grado di riprendere la sua vita abituale.

Invia un messaggio oppure chiama il 055 8969789 per maggiori Informazioni o Prenotazioni

« TORNA AI CONSIGLI UTILI


Come raggiungerci

La Clinica Veterinaria Il Giglio è situata in prossimità del centro commerciale i Gigli, a Campi Bisenzio, in posizione strategica fra Firenze e Prato ed è aperta tutti i giorni dell'anno 24 ore su 24.
E’ facilmente raggiungibile dall’Autostrada A1, uscita Calenzano-Sesto Fiorentino e dall’Autostrada A11, uscita Prato Est. In entrambi i casi, appena usciti dall’autostrada, seguire le indicazioni Centro Commerciale I Gigli. Dispone di un ampio parcheggio privato.
E’ raggiungibile anche con i mezzi pubblici. Clicca sulla mappa qui accanto per vedere l'esatta posizione della clinica.

Mappa

Indirizzo e-Mail:

Digita i numeri visualizzati nell'immagine sotto.

img

Siamo presenti per Voi e i Vostri amici animali 24 ore su 24.

La clinica ha l'obiettivo di assicurare una pronta e continua assistenza veterinaria, effettuare esami diagnostici e di laboratorio in tempi brevi, poter offrire una degenza per gli amici meno fortunati, sotto il costante controllo di medici veterinari specializzati.

Operiamo nell'area di Firenze e Prato con uno staff di medici veterinari che lavora con professionalità e passione.